Make your own free website on Tripod.com

 

Io, Andrea e i miei micetti

Ciao a tutti! Io mi chiamo Paola e .. cosa dire di me? Ho 26 anni e sono sposata dal 12 giugno 1999 con un uomo che amo davvero tanto, Andrea. Io credo, con un po' di presunzione, che siamo proprio una bella coppia e d'altra parte andiamo anche abbastanza d'accordo, cercando sempre di rispettarci e capirci! Abitiamo a Milano, una città che odio e amo. Ho un rapporto proprio difficile con la mia città. Da un lato credo che sia bella e offra mille opportunità di divertimento, lavoro, svago; d'altro canto la detesto per il traffico e lo smog, perché i nostri pochi parchi non sono posti da andarci a fare delle belle passeggiate rilassanti, perché io per cambiare aria in casa devo aspettare la domenica mattina quando c'è poca gente in giro, ma d'altra parte dove vogliamo andare? Il lavoro è qui a Milano!

I miei tre amori!!!

Ecco la nostra borsa preferita!!! Peccato che Andrea debba andare in ufficio e portarcela via!

Ed ora vi presento gli altri due componenti pestiferi della famiglia, Asterix e Cleopatra, i nostri due adorati (nonostante i danni!) micetti! Sono le mie due piccole gioie ... dopo mio marito ovviamente! Sono due fratellini nati il 9 agosto dell'anno scorso (1999), hanno ormai quasi un anno e ormai sono proprio cresciuti, se penso a quando li ho portati a casa, riuscivo a tenerli comodamente nel palmo di una mano!! Io avevo già una bellissima gatta di nome Ambra, che quando mi sono sposata è rimasta a casa con mio fratello e i miei genitori, ma devo dire la verità, quando ho avuto una casa tutta mia mi mancava proprio quel musetto macchiettato che mi aspettava la sera con ansia dietro la porta di casa e non ho resistito molto! Sono persino riuscita a coinvolgere mio marito nella mia passione per i gatti e ... dopo lunga (tre giorni) opera di convincimento eccomi dal veterinario a scegliere i miei due piccoli! Li ho scelti col cuore ... Asterix perché era particolare, con i suoi due occhietti di colori diversi e la codina uncinata in fondo ... Cleopatra perché si è letteralmente lanciata in braccio ad Andrea, cosa che non ha ancora smesso di fare ... tentando sempre di arrampicarsi sulle spalle di chiunque.

  

Di danni in casa ne hanno fatti, non molti ma il giusto, come tutti i siamesi sono iperattivi e per cui è inevitabile che durante i loro giochi "qualcosa" venga coinvolto! Nello specifico le vittime sono state un vaso e un piatto! Adorano giocare con i rotoli di carta igienica, per cui dopo inutili tentativi di dissuaderli, abbiamo messo i rotoli sopra la doccia, lontano dalle loro zampe, insomma hanno vinto loro! Che altro dire? Adorano giocare e sono molto socievoli, soprattutto se offrite loro qualcosa da mangiare, vi saranno amici per la vita! Se volete leggere qualche aneddoto li trovate qui.